La maggioranza degli investitori comuni e delle persone che ho conosciuto perde soldi, “casualmente”, durante i ribassi di mercato.

Oggi vedremo come NON perdere durante i ribassi e addirittura guadagnarci.

Periodicamente, il mercato, ha degli sbalzi e anche delle crisi più profonde, sono fisiologiche e non si possono evitare.

No e neppure prevedere, nessuno ci riesce e chi ci riesce lo fa per tentativi. Se ogni anno c’è una persona che grida al ribasso prima o poi ci sarà uno che ci indovina.

Per caratteristica il mercato ha questi “storni/ribassi” e quello che succede dopo è la ripresa. A volte ci vogliono qualche settimana e a volte anche uno o due anni (mediamente).

Ecco un grafico che non mi stuferò mai di mostrare per il suo impatto e chiarezza visiva.

Durante questi respiri di mercato ci sono 3 tipi di persone:

  • L’ansioso che vende.
  • Il “freddo” che mantiene i nervi saldi e non si muove.
  • Il temerario che compra quote di mercato.

Se ci pensi questi comportamenti sono intrinsechi nella natura umana, durante un “pericolo” attacchiamo, scappiamo o ci congeliamo. Ecco, succede anche quando si investe.

Il primo comportamento è il più dannoso per i tuoi risparmi, spesso si vende sui minimi, per colpa delle emozioni (ansia e paura). Dopo il danno anche la beffa, perché il mercato riprenderà a salire lasciandoti con l’amaro in bocca.

Il secondo è un ottimo atteggiamento, resistere sapendo che i ribassi verranno recuperati.

Mentre il terzo è ancora meglio, se il mercato mi sta offrendo gli sconti e io ho soldi disponibili posso approfittarne.

Ti voglio mostrare un esempio, che spesso vale più di mille parole.

Siamo ai primi di Ottobre del 2018, il ribasso inizia e il panico attacca alla gola gli investitori medi, che iniziano a vendere e realizzare delle perdite.

Supponiamo di aver comprato sul massimo, poco prima della discesa.

Già a fine marzo il ribasso è stato quasi completamente ripreso.

Risultato?

  • Chi ha venduto avrà realizzato una perdita.
  • Chi è rimasto investito si troverà quasi in pari.
  • Chi ha comprato durante la discesa sarà in guadagno.

Quantificare guadagni e perdite non è possibile perché non abbiamo identificato i punti di ingresso e uscita, l’importante che sia chiaro il concetto.

Allora perché le persone vendono durante i ribassi? Guarda questo grafico:

Sì non è proprio chiaro per chi non è del settore, in ogni caso provo a spiegarlo.

La linea rossa è il mercato azionario americano e il blu sono i flussi azionari. (il verde lasciamolo da parte per ora).

Come vedi le persone medie, il gregge, compra quando il mercato è alto e vende durante la discesa.

Un atteggiamento che porta a perdite certe.

Le banche e consulenti più spietati questo non te lo dicono, non lo fanno perché hanno paura di perderti, costa molto educarti ed è molto più facile fare finte promesse, vendere un prodottino e incassare le commissioni.

Probabilmente serviranno anni per accorgersi della fregatura ma ormai sarà troppo tardi.

Ne ho viste di tutti i colori, fino a farmi accapponare la pelle.

La parte brutta di questo settore è proprio che ci sono elementi che mettono il proprio interesse davanti al tuo e lo fanno senza pietà, gonfiando il loro portafoglio e prosciugando il tuo senza darti alcun risultato.

I tuoi soldi sono sudati e non meritano di essere prosciugati senza senso.

Fortunatamente c’è un’arma che ti permetterà di difenderti, uno scudo dai super poteri come quello di Capitan America, che sarà al tuo fianco e pronto da usare contro ogni promotore spietato.

A breve ti svelerò qual è l’arma che sarà al tuo fianco.

Ora torniamo ai ribassi di mercato: Come dicevo, un ribasso è una caratteristica del mercato, è inevitabile. Pensa al marinaio che naviga, il vento per lui può essere sia nemico ma anche amico, dipende come lo usa.

Il concetto è che il vento esiste e non si può annullare, è energia per i marinai che non si fanno prendere dal panico, e lo usano a loro vantaggio.

Quest’arma si chiama consapevolezza, ho preparato per te un Report Gratuito, al suo interno ci sono 7 trucchetti applicati dalle banche per spillarti i soldi ingiustamente, se vuoi evitare di essere fregato e far crescere i tuoi soldi robusti come il ferro allora è il Report che fa per te.

Clicca qui per scaricare il Report “LE 7 COSE DA SAPERE PER LA SICUREZZA DEI TUOI SOLDI”